Bonus tende da sole: proteggiti dal caldo e risparmia con gli incentivi fiscali

Pannello di comandi intelligente utilizzato per azionare le finestre per tetti VELUX in una stanza per hobby illuminata dal sole.
Riparati dal caldo con le schermature solari e risparmia grazie agli incentivi fiscali.

Associamo l’arrivo dell’estate a ritmi più lenti, atmosfera festosa, giornate più lunghe e ricche di luce. Quando arriva il grande caldo però, non vediamo l’ora che finisca e corriamo ai ripari: non a caso se pensiamo alle nostre case d’estate immaginiamo penombra, tapparelle abbassate e luce che filtra dalle fessure.

Dotare le finestre di schermature solari per difendersi dalle temperature elevate diventa sempre più importante: rende la casa più confortevole, fa bene alla nostra salute e permette di spendere meno per condizionatori e ventilatori.

Grazie agli incentivi fiscali al 50% su acquisto e installazione di tende da sole e tapparelle, il risparmio è ancora maggiore.

Anche quest’anno ottenere le agevolazioni è facile e qui trovi le informazioni più importanti.

Aggiungi delle tende o tapparelle alla tua finestra per tettiACQUISTA

Che cos’è l’Ecobonus 50% per le tende da sole

Installare schermature solari migliora l’efficienza energetica della tua casa e ti permette di sfruttare anche nel 2023 l’Ecobonus per le tende da sole: tenendo fuori il caldo eccessivo puoi ottimizzare l’uso dei sistemi di raffrescamento e di condizionamento e alleggerire le bollette dell’energia elettrica.

L’Ecobonus al 50% si applica all’acquisto di schermature solari come:

  • tapparelle
  • tende esterne
  • persiane a battente
  • tende veneziane o a soffietto
  • tende esterne a bracci pieghevoli o rotanti
  • tende a rullo
  • tende verticali
  • zanzariere e tende antinsetto ma solo se forniscono una schermatura solare.

Accedere all’Ecobonus al 50%

Ecco più dettagli utili per sapere se puoi usufruire dell’Ecobonus 50% per tende da sole:

  • puoi detrarre l’acquisto e installazione delle schermature, che devono avere la marcatura CE obbligatoria
  • le schermature devono essere nuove e non sostitutive di schermature già presenti: fa eccezione solo se in contemporanea sostituisci le finestre (in questo caso diventano opere complementari)
  • tende e tapparelle devono proteggere una superficie vetrata: possono essere integrate nella finestra o applicate all’esterno o all’interno, e devi poterle aprire e chiudere (schermature mobili) per modulare la protezione dal sole.

Documenti da presentare

Per accedere al Bonus devi presentare questi documenti:

  • scheda descrittiva dell’intervento: sono necessari anche il codice Enea, la firma del soggetto che beneficia dell’agevolazione e l’email di Enea con il codice
  • l’asseverazione: è il documento che ti rilascia il tecnico abilitato che certifica che le schermature hanno i requisiti richiesti
  • le schede tecniche di ogni schermatura e la marcatura CE
  • l’attestazione delle prestazioni per la trasmissione solare totale
  • se vivi in condominio, la delibera per eseguire i lavori
  • il consenso del proprietario con apposita dichiarazione
  • le ricevute dei bonifici effettuati. Se il pagamento non può avvenire con bonifico, presenta le fatture relative alle spese.

Massimali di spesa

Quanto puoi spendere per l’acquisto delle schermature solari per rientrare nell’agevolazione? I massimali di spesa sono due:

  • 60 mila euro per unità immobiliare
  • massimale per schermatura: 276 €/mq, esclusa l’Iva e i servizi (per esempio l’installazione) e le spese professionali.

Come recuperare la spesa

Accedendo all’agevolazione, potrai ottenere la detrazione Irpef che prevede il recupero del 50% della spesa sostenuta in 10 rate annuali, tutte dello stesso importo. La scadenza del Bonus 50% è fissata al 31 dicembre 2024.

Il pagamento deve essere tracciato e avvenire con bonifico bancario o postale “parlante”, compilando i modelli forniti dagli istituti bancari o postali per gli interventi di riqualificazione energetica.

Ricorda che a lavoro ultimato dovrai inviare la comunicazione sul sito dell’Enea entro 90 giorni dalla data di fine lavori o del collaudo (le due date possono coincidere).

Tende e tapparelle sono un investimento importante per vivere bene in casa, oggi anche più conveniente grazie ai Bonus fiscali a tua disposizione.

Autore

Il Team Editoriale VELUX

Condividi

Articoli correlati

Finestre da sostituire? Risparmia fino al 50% con i Bonus fiscali
Vuoi sostituire i vecchi lucernari con nuove finestre per tetti VELUX più belle e performanti? Con gli incentivi fiscali Ecobonus e Bonus Casa i tuoi progetti sono più vicini.
Leggi l'articolo completo
Rinnovare casa con gli incentivi fiscali: scopri quali sono e come utilizzarli
Vuoi ristrutturare la tua casa? Approfitta dei tanti incentivi statali attivi anche nel 2022. Scopri quali sono, quali lavori sono compresi e come richiederli.
Leggi l'articolo completo
Tutti gli incentivi fiscali per la sostituzione delle tue vecchie finestre
Stai puntando a una maggiore efficienza energetica? O stai pensando a un'importante ristrutturazione della tua casa? Questi articoli ti illustrano i vantaggi e i requisiti che servono per accedere a incentivi come l'Ecobonus e il Bonus Casa, aiutandoti a scegliere l'opzione migliore.
Leggi l'articolo completo
Le detrazioni fiscali per sostituire o aggiungere finestre per tetti quando ristrutturi casa
Se stai restaurando casa e vuoi sostituire le vecchie finestre per tetti o aggiungerne di nuove, ecco le detrazioni e i tutti i vantaggi per te.
Leggi l'articolo completo
Come difendersi dal caldo in casa con tende e tapparelle VELUX
Come combattere il caldo estivo usando al minimo l’aria condizionata? Le soluzioni VELUX ti permettono di isolare termicamente gli ambienti della casa e tenere la temperatura sotto controllo.
Leggi l'articolo completo