Come creare la mansarda dei tuoi sogni

A cozy bedroom in the attic with roof windows

Creare o rinnovare una mansarda ti offre l’opportunità per dare forma a un ambiente unico da utilizzare in molti modi, tutti da scoprire. 

Forse, quando hai iniziato a pensare al tuo nuovo spazio, hai cercato ispirazione su Instagram e Pinterest. Davanti alle tantissime mansarde luminose e affascinanti avrai pensato "come posso fare per averla così anch’io?". Se non sai da dove iniziare, ecco alcuni consigli utili per partire col piede giusto e ottenere il risultato spettacolare che hai in mente.

Creare una mansarda con effetto wow: da dove partire

Quando pianifichi la ristrutturazione di un sottotetto o il rinnovo della tua mansarda, punta a creare una sensazione di ampiezza: un ambiente con una pianta aperta è visivamente molto più spazioso e lo puoi comunque suddividere in zone funzionali da dedicare ad attività diverse grazie ad arredi, colori e alla luce che entra dall’esterno. 

Temi che un open space sia difficile da mantenere in ordine? Una buona idea è creare uno spazio dallo stile minimal, sobrio, attraversato e definito dalla luce, scegliendo con cura pochi mobili e accessori per non rischiare di affollarlo troppo. 

Non dimenticare il tetto: se le travi sono in legno, puoi lasciarle a vista per aprire ancora di più l’ambiente verso l'alto e aggiungere un tocco rustico alla mansarda, oppure puoi optare per un soffitto liscio e bianco per dare maggiore luce a un ambiente moderno o contemporaneo.

La luce naturale per definire e trasformare gli spazi della mansarda

In qualsiasi ambiente, mansarda compresa, un’ottima illuminazione naturale è un passo fondamentale per creare uno spazio che si presta a essere usato per tante attività diverse: per lavorare, giocare con i bambini, rilassarsi guardando un film o leggendo un buon libro.

Inoltre, la luce del giorno, in particolare quella che entra dall'alto, illumina tutta la mansarda in profondità, le dà vitalità e un'energia speciale: interagisce con i colori delle pareti, esalta il design degli arredi e ti aiuta a portare l'esterno all'interno, creando quella connessione essenziale e benefica con il cielo, la natura e il paesaggio circostante di cui tutti abbiamo bisogno per vivere bene.

Ricorda comunque che il modo in cui vivi i tuoi spazi determina anche il tipo di luce di cui hai bisogno: per cucinare serve una luce diretta sul piano di lavoro, per lavorare al pc una luce che non abbagli, per guardare la tv una luce soffusa che non si rifletta sullo schermo. Ecco perché è necessario progettare con attenzione la luce e la sua interazione con l’ambiente e con le tante attività che si svolgono al suo interno.

Il ruolo delle finestre per tetti nel design della mansarda

Le finestre per tetti sono il modo migliore per portare luce abbondante in tutta la mansarda, e prevederne più d’una ti permette di posizionarle in corrispondenza delle zone più di un ambiente. Per esempio, in cucina, puoi usare le finestre sul tetto per illuminare il piano di lavoro e di cottura, l’eventuale isola, il tavolo: nel living, per raggiungere la zona dedicata al divano e alla tv, l’angolo per l’ufficio in casa e quello dove posizioni la tua poltrona preferita per leggere.

Oltre a una maggiore luce in ingresso, poi, una finestra per tetti ti dà anche una vista speciale verso l’esterno. Inoltre, è un vero elemento di design che coinvolge la quinta parete, il tetto, e la rende parte integrante della trasformazione della mansarda.

Rendere la mansarda uno spazio unico e personale all’interno di casa

Arreda la tua mansarda per creare uno spazio bello, luminoso e, soprattutto, tuo. Mettici il tuo stile, le tue idee, i tuoi colori, i tuoi mobili preferiti. 

Scegli i colori per dare carattere a una stanza, ma ricorda che per renderla visivamente più grande è meglio usare tonalità chiare, perché quelle più scure fanno sembrare lo spazio più piccolo e basso: se comunque non vuoi rinunciare a quel colore scuro che ami e sogni da sempre, puoi scegliere di applicarlo su una sola parete per dare più personalità a tutto l’ambiente.

Dipingere il soffitto con un colore acceso o scuro è una buona idea? Anche in questo caso, valuta con attenzione se usare un colore che potrebbe soffocare e dare l’impressione che l’ambiente sia più piccolo, o se preferire il bianco luminoso, soprattutto se lo spazio non è molto ampio.

Quanto alla scelta dei mobili, in mansarda l’arredamento su misura aiuta a seguire i profili del tetto e quindi a usare al meglio la superficie disponibile, aumentando la sensazione di ampiezza. Arredi minimal e dalle linee pulite sono ideali ma puoi anche recuperare o riutilizzare un mobile in stile diverso dal resto della casa, per personalizzare ancora di più il tuo nuovo ambiente: una vecchia credenza della nonna inserita in un contesto contemporaneo, crea un contrasto interessante che dice molto di dove vivi ed esprime ancora di più la tua personalità. 

Infine, cerca di avere un contatto con la natura e di sfumare i confini tra interno ed esterno: scegli mobili, accessori e tessuti realizzati in materiali naturali e dalle tinte tenui, magari nei toni chiari dell’azzurro e del verde che richiamano i colori naturali. Valuta la possibilità di creare uno o più angoli verdi scegliendo le piante che preferisci, che danno buonumore e purificano l’aria. E non dimenticare le finestre per tetti, che ti permettono di lasciare vagare lo sguardo verso il panorama circostante e in più assicurano un’ottima ventilazione per avere sempre aria fresca e pulita.

Comincia adesso a pianificare la ristrutturazione del tuo sottotetto per rendere la tua mansarda una parte unica della tua casa, dove la combinazione di luce diurna e di spazi aperti sapranno creare un effetto "wow". Contatta i consulenti VELUX per scegliere le soluzioni più adatte alle tue esigenze e ai tuoi gusti e costruire davvero la mansarda dei tuoi sogni.

Articoli correlati

Mostra tutti gli articoli