7 motivi per aumentare l’illuminazione naturale in casa

7 motivi per aumentare l’illuminazione naturale in casa

Portare luce naturale in casa ha più effetti positivi di quanti ne puoi immaginare: conoscerli ti aiuterà a capire perché e come mettere la luce al centro della scena.

Se hai un progetto di rinnovo per la tua casa, forse hai pensato se vale davvero la pena di investire anche per illuminarla meglio. La risposta è nei benefici principali che puoi ottenere:

  1. ridurre i consumi e risparmiare

  2. migliorare l’efficienza energetica della casa

  3. migliorare la salute e lo stile di vita

  4. avere più serenità e buonumore

  5. trasformare la casa e i suoi ambienti

  6. creare un legame tra esterno e interno e amplificare il rapporto con la natura aumentare il valore della casa

1. Ridurre i consumi in casa con l’illuminazione naturale

Pensa a quando cucini o lavori: durante il giorno ti capita di accendere le luci per vederci meglio? Avere più luce naturale da mattino a sera significa usare meno luce artificiale e risparmiare sulle bollette dell’elettricità.

Installare più finestre orientate a sud, anche quelle per tetti, fa guadagnare calore alla casa e permette di ridurre l’uso del riscaldamento nelle stagioni intermedie. D’estate invece puoi limitare il caldo con tende e tapparelle, far circolare l’aria e rinfrescarla, per usare meno il condizionatore.

2. Migliorare l’efficienza energetica e aiutare l’ambiente

Risparmiare energia è un modo per avere uno stile di vita più sostenibile e la luce naturale aiuta a consumare meno risorse per produrre elettricità e scaldare la casa.

Sfruttare meno fonti di energia è anche un modo per diminuire il rilascio di sostanze inquinanti nell’ambiente, un gesto di attenzione verso la natura che migliora la vita di tutti.

3. La luce solare e i benefici sull’organismo

Essere in forma dipende anche dal ritmo circadiano che regola le attività del corpo sulla base del ciclo naturale luce-buio e influenza il sonno, il ritmo cardiaco e la pressione, e anche l’appetito.

La luce che arriva in casa aiuta il tuo orologio biologico a restare sincronizzato con lo scorrere delle ore: dormirai meglio e di giorno avrai più energie, risorse essenziali per restare in salute e seguire uno stile di vita sano.

4. I benefici della luce naturale sull’umore

Pensa a come ti senti bene quando passi una bella giornata luminosa all’esterno e perché in inverno, con meno luce, sei più incline alla tristezza e al malumore.

C’è una ragione: la luce naturale stimola il cervello a produrre la serotonina, l’ormone del buonumore, antidepressivo naturale che favorisce anche la concentrazione e la produttività.

Anche la vitamina D che produciamo con il sole previene e riduce stress e ansia. Ecco perché anche le attività che puoi fare in casa come allenarti o rilassarti leggendo hanno più effetti benefici se le svolgi in una zona dove arriva una buona luce naturale.

5. Trasformare la casa: il segreto è la luce naturale

Con la luce naturale puoi illuminare ogni spazio a seconda della sua funzione ma anche dell’effetto che vuoi ottenere: far risaltare l’arredo di casa, creare un ambiente rilassante o un potente effetto scenico per una scala a vista.

Più finestre diverse per dimensioni, forme, e posizione - verticali, per tetti piani o a falda - ti aiuteranno a modificare il modo in cui la luce entra in ogni stanza.

Ricorda anche che la luce cambia a seconda delle ore del giorno e delle stagioni: con una luce ben progettata la tua casa sarà sempre diversa e speciale in ogni momento.

6. Creare uno scambio tra interno ed esterno con la luce

La combinazione di più finestre aumenta la luce e sostiene il legame benefico e vitale tra esterno e interno, permettendo anche allo sguardo di spaziare verso l’orizzonte e la natura circostante.

Anche le piante di casa vivranno meglio e potranno darti tutti i loro benefici, tra cui un’aria più pura.

7. Aumentare il valore della tua casa

Forse la casa in cui vivi non è quella definitiva e prima o poi vorrai venderla. Le case luminose sono più attraenti, immaginare di viverci è più facile e il risultato è che sono sempre ai primi posti tra quelle desiderate e poi acquistate.

Aggiungere nuove finestre o sostituire quelle vecchie e rovinate per illuminare meglio gli ambienti è un investimento da valutare per aumentare il valore della casa e si ripagherà al momento della vendita.

Come aumentare la luce naturale in casa

Ecco alcuni consigli semplici da realizzare per portare più luce in casa:

  • disponi bene i mobili perché non blocchino la luce 
  • pareti e pavimenti: usa colori tenui per riflettere la luce 
  • scegli mobili e complementi d’arredo chiari: qualcuno potrà essere anche di materiale che riflette la luce come il legno laccato
  • scegli il bianco per l’interno degli infissi e dei serramenti e superfici vetrate per le porte e le pareti divisorie
  • usa tende leggere per far filtrare la luce
  • usa gli specchi per riflettere e amplificare la luce
  • fai spazio in casa: un ambiente più minimal appare subito più luminoso.

La luce è un’onda di energia e di vita che avvolge e si prende cura di te e della tua casa: invitala a entrare.

Articoli correlati

Mostra tutti gli articoli