Come creare atmosfera in casa con la luce naturale

Mother and daughter in the bedroom that has 3in1 roof windows installed

Nulla trasforma una casa come la luce che entra dalle finestre e gioca con spazio, mobili, oggetti. Quando la luce entra anche dall’alto hai ancora più possibilità di dare personalità a ogni stanza, corridoio, nicchia, angolo. 

Quando senti parlare di “progettare la luce” si parla proprio di questo: andare oltre la funzionalità e decidere come vuoi che la luce ti faccia vivere e percepire la casa. 

Senza dimenticare tutti gli effetti benefici della luce: concentrazione, buonumore, produttività, relax, e un contatto più intenso e continuo con la natura che ti circonda.

Illuminazione naturale degli ambienti: come può trasformare gli spazi

Trasformare vuol dire investire su elementi che cambiano in meglio gli ambienti, e le finestre per tetti sono fra questi: aggiungere più finestre e posizionarle in modo adeguato non solo fa entrare più luce in casa, ma la rende il luogo affascinante che hai sempre sognato di abitare.

Come usare al meglio le finestre per tetti? Ecco qualche esempio:

  • usa la luce per creare delle specifiche aree funzionali: pensa a un angolo lettura in salotto o al piano di lavoro in cucina, illuminati da una finestra sul tetto 
  • la luce esalta forme, contorni e gioca con le ombre per dare risalto a un particolare che merita attenzione, come un quadro 
  • porta luce al centro di una stanza poco illuminata per creare un’atmosfera più invitante e ridurre le zone d’ombra
  • fai in modo che la luce interagisca con una parete e il suo colore o texture per esaltarla e al tempo stesso bilanciare l’illuminazione delle finestre in facciata
  • sfuma la divisione tra esterno e interno, per un contatto più intenso con la natura e il suo influsso positivo su mente e corpo.

Naturalmente, ogni ambiente ha bisogno della sua luce che ne esalti il fascino, aggiunga personalità e lo renda perfetto per la funzione a cui è dedicato.

La luce in cucina e nella zona living

Una cucina, magari piccola e poco illuminata, complica la sinfonia di gesti necessari per cucinare e non invoglia a passarci più del tempo necessario a preparare il cibo. Succede anche se la cucina è ampia e aperta sul soggiorno: se non c’è luce, il suo ruolo di cuore della casa ne soffre.

Con una finestra che porta luce naturale dall’alto la cucina torna protagonista e tutto diventa più piacevole. Anche odori, fumi, umidità svaniranno presto e bene dalla finestra sul tetto, che in cambio ti restituirà aria fresca e sana. 

Se hai finestre elettriche o solari, puoi anche affidarti al sistema intelligente VELUX ACTIVE perché si aprano e chiudano ogni volta che è necessario: grazie ai sensori che rilevano livelli di CO2, umidità e temperatura, è VELUX ACTIVE a decidere quando è il momento di attivare i prodotti per avere sempre una buona qualità dell’aria nelle stanze.

Illuminare anche la zona living dall’alto rende la cucina più confortevole e accogliente, il luogo dove riunire famiglia e amici: le finestre per tetti la faranno sembrare più ampia e daranno più vista verso l’esterno, creando quel contatto benefico con la natura di cui nessuno può fare a meno.

Finestre in bagno: illuminazione, aerazione e privacy

Se c’è un altro ambiente dove vedere bene, ma anche aerare velocemente per far uscire vapore e aria, è proprio il bagno. 

Aggiungendo una finestra per tetti ottieni tre vantaggi in uno: un ricambio d’aria efficace, luce per vedere bene e la privacy necessaria nel luogo più intimo di casa.

Finestre in camera da letto: luce a aria per riposare bene

Rilassarti e riposarti per ricaricare le energie è l’obiettivo. Aggiungi le finestre per tetti in camera da letto per avere una buona illuminazione, che aiuta a regolare anche il tuo orologio biologico e a farti dormire meglio. Avere la possibilità di aerare la stanza al mattino o la sera prima di andare a dormire è un vero toccasana per la tua salute e il tuo sonno.

Anche la privacy è assicurata: puoi tenere chiuse le tende della finestra a parete, e avere comunque tutta la luce che ti serve, dall’alto. 

Riposare bene significa anche portare più natura in camera per distendere i sensi guardando il cielo e le stelle prima di dormire, o al risveglio per iniziare al meglio un nuovo giorno.

Luce e aria anche nella cameretta dei bambini

Più finestre per tetti sono essenziali in un luogo vissuto e animato come la cameretta dei bambini, dove è facile che l’aria diventi presto viziata. A contribuire a sporcarla non ci sono solo le ore trascorse in questo ambiente, ma anche la polvere e la presenza di tanti giocattoli.

La luce che entra dall’alto illumina ogni zona dedicata ad attività diverse come il gioco o lo studio e garantisce un’aerazione salutare e rinfrescante. I bambini ameranno guardare il cielo, di giorno e di notte.

L’ufficio in casa e l’importanza della luce per lavorare bene

Se lavori da casa, passi molte ore nella tua stanza o nella zona ricavata per lo smart working: quello che ti serve è luce naturale sulla tua postazione, e la possibilità di lasciar scorrere lo sguardo verso l’esterno quando cerchi ispirazione o un momento di relax. Le tende ti vengono in soccorso per regolare la luce nei momenti in cui è più intensa ed evitare così abbagliamento e riflessi fastidiosi.

Lavorare sotto le finestre per tetti ti garantisce anche aria sempre pulita che aiuta la concentrazione e rende più produttivi.

Più finestre per tetti per una vita migliore

La luce dall’alto è importante per stare bene. Ora conosci anche le qualità delle finestre per tetti, e come studiare la loro posizione e combinarle fra loro può dare carattere e personalità a ogni stanza. 

È il tuo momento per iniziare a progettare come cambiare l’atmosfera di casa, partendo dalla luce.

Articoli correlati

Mostra tutti gli articoli