Interior design: 10 idee che stimolano la mente e la creatività

A man working with computer at the home office area

La casa è un rifugio ma deve essere anche un luogo dove stimolare la creatività e la produttività, non solo per lavorare ma anche per svolgere tutte le attività quotidiane e dare alla mente nutrimento continuo.

Dove la trovi in casa la linfa che nutre la creatività? Proprio concentrandoti sulla casa stessa: ecco dieci consigli per accendere la mente che sono anche consigli di interior design.

1. Come ottimizzare gli spazi in casa e liberare la creatività: comincia dal decluttering

Prima di pensare a come organizzare gli spazi in casa, parti dal decluttering: mobili e oggetti sono legati ai ricordi e alle emozioni e decidere cosa tenere e cosa no può sembrare una missione impossibile.

Ma se inizi a fare spazio a piccoli passi, ti accorgerai presto degli effetti positivi sul tuo benessere psicologico: una spinta gentile alla tua naturale creatività..

2. Organizzare gli spazi di casa: uno spazio per ogni attività

Liberare l’ambiente dal superfluo ti farà notare quali e quanti spazi puoi usare meglio per creare aree più intime e stimolanti da dedicare ad attività diverse.

Un esempio? Se fino a oggi il tuo ufficio in casa è stato il tavolo del soggiorno, scoprire che puoi usare un nuovo angolo di casa, anche piccolo ma ben illuminato e ordinato, ti darà più motivazione e produttività..

3. Creare una cucina accogliente e rilassante

Cucinare è un gesto di cura rilassante e creativo: la cucina deve essere il luogo che stimola tutti i sensi, libera la mente e risveglia la capacità di improvvisare e trovare soluzioni brillanti.

Spazio, aria pulita, sempre fresca e luce naturale sono fondamentali in cucina per muoversi, vedere e usare bene ogni spazio e utensile, assaporare ogni gusto e odore: con una finestra per tetti puoi illuminare la tua stanza in ogni angolo e ritrovare la voglia di sperimentare.

4. Cambiare la disposizione dei mobili e altri elementi di arredo

Le abitudini danno sicurezza ma possono anche stancare.

Il divano da sempre accostato al muro può stare benissimo al centro del living, quel quadro in soggiorno potrebbe dare un nuovo aspetto al tuo ufficio, spostare uno specchio per riflettere la luce rende qualsiasi ambiente più luminoso e stimolante.

Rompi le tue stesse regole e usa gli arredi per modificare lo spazio ed esprimere la tua vena creativa.

5. Rinnovare l’aspetto o la funzione di mobili, oggetti e accessori

Cambiare l’aspetto di un mobile o la funzione di un oggetto è facile e divertente con un po’ di fai da te e di riuso creativo.

Puoi rinnovare un mobile con un nuovo colore o nuovi pomelli, dipingere e impilare delle cassette in legno per creare una piccola libreria per il tuo angolo lettura, riciclare i barattoli e trasformarli in vasi o contenitori colorati perfetti per ogni stanza.

Usare la fantasia per questi piccoli ritocchi ti darà nuove idee anche per altre attività, lavoro compreso.

6. Mixare più stili

Probabilmente la tua casa ha uno stile definito, classico o moderno, ma puoi scegliere uno o più elementi in contrasto per creare un ambiente ricco di personalità.

Se ami il design moderno e minimal puoi inserire un mobile, un tappeto o accessori vintage e creare un risultato visivo che sarà una fonte di ispirazione continua.

7. Usare lo spazio delle pareti

Sfrutta le pareti per mostrare tutto ciò che ami: usa quadri, stampe, fotografie di dimensioni diverse per creare composizioni originali ed esponili appesi o appoggiati a mensole e mobili.

Dipingere una o due pareti di un colore acceso o usare una carta da parati con una fantasia vivace è un altro modo per rinnovare casa e stimolare l’immaginazione.

Non dimenticare il soffitto: pensa a nuove finestre per tetti per alzare lo sguardo verso il cielo ogni volta che sei alla ricerca di idee.

8. Arredare e vivere meglio con le piante

Se la tua passione sono le piante, crea e cura uno o più angoli verdi: la connessione con la natura ti darà ancora più benessere e gioia.

Il bello delle piante è che puoi trovarne una per ogni ambiente e disporle come preferisci: a terra, su ripiani e mensole, anche appese. Oltre ad arredare, le piante purificano l’aria e migliorano salute e umore, rilassano e favoriscono la concentrazione.

9. Creare uno spazio esterno

Approfitta di ogni occasione per stare di più all’esterno, anche per lavorare: non serve molto spazio, basta trovare il luogo adatto, anche una porzione di sottotetto trasformata in terrazzo.

Se non hai un balcone o un terrazzo, lavorare e svolgere le attività casalinghe vicino a una finestra è sempre una buona idea, in particolare se luce e aria arrivano dall’alto grazie alle finestre per tetti che illuminano al meglio i tuoi ambienti.

Non c’è niente come la luce del sole, una brezza gentile e i profumi della natura per stimolare la creatività.

10. Portare la luce naturale in casa

La luce naturale è salutare, favorisce buonumore, concentrazione e produttività, benefici da ottenere ovunque in casa: scegli tende leggere per far entrare più luce, il bianco come colore predominante, aggiungi specchi dove puoi per aumentare la sensazione di luminosità.

Fai entrare la luce anche dall’alto con le finestre per tetti, la luce prenderà forma e illuminerà la casa in modo diverso ogni ora del giorno e con il passare delle stagioni: ci sarà sempre il momento o l’ambiente adatto a dare alla mente uno stimolo in più.