New build project showcasing VELUX roof windows - holiday cabins in Montafon
{{property.PropertyName}}
{{property.casePropertiesSelected[0].PropertyValue}}
Proprietario: Cabinski Montafon; Architetto: Cabin One; Foto: Kasia Jackowska

Tim e Chris, due amici d'infanzia appassionati di sci, erano alla ricerca di un modo per trasformare il desiderio di trascorrere il loro tempo sciando in un modello di business sostenibile.

Chris si è trasferito dalle pianure tedesche alle Alpi austriache, nel Montafon.

Accanto alla pensione dove lavorava c'era un lotto di terreno, fuori dalla zona abitata del paese, ma disponibile con un contratto di locazione di 25 anni e la possibilità di costruire edifici temporanei.

Per due anni, i due amici hanno cercato un produttore di chalet adatto al loro progetto.

Nel momento in cui alla possibilità di affittare un terreno si è unito il modello di chalet giusto, è nato cabinski. Il produttore di prefabbricati, una giovane azienda chiamata Cabin One, aveva appena lanciato il suo prodotto e Tim e Chris sono stati il loro primo grande cliente.

In stretta collaborazione con le autorità edilizie locali, è stato creato uno schema per l'intero lotto.

Tim e Chris avevano immaginato da otto a dieci unità indipendenti, ma il piano generale per l'area richiedeva volumi più grandi, che potevano essere ottenuti posizionando le unità una accanto all'altra.

Il requisito secondo cui il colmo del tetto doveva seguire la direzione della valle è stato soddisfatto grazie ai tetti a due falde delle unità di Cabin One e si è anche rivelato un orientamento perfetto per gli chalet, sia in termini di luce solare che di vista sul panorama.

New build project showcasing VELUX roof windows - holiday cabins in Montafon
Proprietario: Cabinski Montafon; Architetto: Cabin One; Foto: Kasia Jackowska

Andreas Rauch

architetto presso Cabin One

Gli spazi piccoli richiedono più luce diurna rispetto ad altri e anche una maggiore armonia con l'ambiente circostante. In realtà, rispetto agli ambienti più ampi, con piccole finestre e nessun collegamento con l'esterno, sono persino considerati un habitat più sano.

Proprietario: Cabinski Montafon; Architetto: Cabin One; Foto: Kasia Jackowska

Le facciate in legno scuro di Cabin One sono state accolte con favore dalle autorità edilizie del Montafon, poiché ricordano gli edifici tradizionali e storici della zona.

Cabinski ha ordinato una delle opzioni più esclusive: con riscaldamento a pavimento e automazione per finestre VELUX integrata.

Il pavimento in legno massello è stato oliato, per facilitare le future ristrutturazioni.

Gli interni minimalisti hanno offerto a Tim la possibilità di esprimere al meglio il suo talento da arredatore: con cuscini accuratamente selezionati, panche rivestite in feltro, piatti assortiti e biancheria da letto ecologica, le cabine irradiano tranquillità e freschezza.

Grafico

Proprietario: Cabinski Montafon; Architetto: Cabin One; Foto: Kasia Jackowska

Andreas Rauch racconta ciò che ha imparato da Harald Deinsberger-Deinsweger, uno psicologo ambientale di cui ha seguito le lezioni durante gli studi di architettura.

Gli architetti hanno scelto aperture insolitamente ampie sia sul lato che sulla facciata, così come aperture sul tetto, che a prima vista sembrano in contrasto con il piano di creare uno spazio efficiente e minimalista.

Per Andreas Rauch e Simon Becker, le finestre per tetti sono un elemento indispensabile del progetto, un completamento necessario delle aperture sulla facciata.

Prodotti VELUX utilizzati in questo caso
Finestra per tetti VELUX INTEGRA®
Dettagli prodotto

Dettagli progetto

Progetto:  Chalet per le vacanze cabinski.at
Ubicazione: Montafon, Austria
Architetto:  Andreas Rauch e Simon Becker, Cabin One
Foto: Kasia Jackowska